Home Sport Toscana ACF Fiorentina Pradè: “Bastos andava espulso e su Ribery ci poteva stare il rigore”

Pradè: “Bastos andava espulso e su Ribery ci poteva stare il rigore”

Molto amareggiato il ds Daniele Pradè a Dazn: “Faccio i complimenti ai ragazzi, ci andava stretto anche il pareggio e abbiamo perso. Hanno inciso gli episodi: la situazione di Bastos e il calcio di rigore che secondo noi è dubbio, oltre al rigore su Ribery. Però la squadra è viva, non merita la classifica che ha… (passano le immagini ndr) Se non è espulsione questa… Da qui usciamo senza un punto, siamo invischiati in una zona che non meritiamo, non è facile. Sul rigore Caicedo va giù prima, non ho capito perché non sia andato a rivederla al Var Fabbri. Siamo tutti arrabbiati, stanotte non dorme nessuno perché abbiamo fatto una buonissima partita, abbiamo preso un palo e Strakosha ha fatto una gran parata. E’ un peccato perché gli episodi determinano questo risultato. Sapevamo che era un’annata difficile, di ricostruzione, che ci porterà ad essere una squadra temibile e con ambizione però intanto bisogna pensare al presente. Uscire da qua con episodi dubbi che ci hanno fatto perdere la partita è un peccato. Ribery? Ha fatto un gol da grandissimo campione, ma lo è in tutto, negli atteggiamenti. E’ un anno di crescita e Franck è determinante anche in questo. Se oggi avessimo portato a casa un risultato utile sarebbe stato importante”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here