Home Notizie dal territorio Ragazzina di 13 anni violentata da due ragazzi ventenni

Ragazzina di 13 anni violentata da due ragazzi ventenni

10 ottobre 2019 – Due ventenni violentano una ragazzina di 13 anni.
E’ accaduto a Como nella notte tra sabato e domenica: intorno alle 21.30 uno dei ragazzi, nigeriano, avrebbe avvicinato la ragazzina, anche lei di origine nigeriana e sua vicina di casa, a cui avrebbe sottratto il cellulare.
Per questo la giovane lo ha inseguito sino ad arrivare davanti a casa del ragazzo: a quel punto lui l’avrebbe trascinata con la forza all’interno del suo appartamento dove la 13enne sarebbe stata ripetutamente violentata da lui e da un suo amico coetaneo.

Non vedendola rientrare, la famiglia aveva lanciato l’allarme, denunciandone la scomparsa ai Carabinieri. Solo alle 6 del mattino la piccola ha avuto la forza di recuperare il cellulare e tornarsene a casa. La ragazzina non ha raccontato subito ai genitori l’incubo che aveva vissuto: solo lunedì pomeriggio, al ritorno da scuola, ha avuto la forza di parlare. A quel punto i suoi genitori sono andati dai due aggressori e ne è nata una colluttazione che ha richiamato l’attenzione della Polizia.

I due presunti violentatori sono stati arrestati, mentre la 13enne è stata condotta in ospedale dove i medici hanno confermato la violenza sessuale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here