Home Notizie dal territorio Ritrovato morto l’escursionista disperso nella notte nel bolognese

Ritrovato morto l’escursionista disperso nella notte nel bolognese

9 luglio 2019 – E’ stato ritrovato senza vita il corpo dell’escursionista disperso dalla scorsa notte nel bolognese.
Marco D’Angelo, 47 anni di San Giovanni in Persiceto (Bologna), era uscito ieri in serata da solo in sella alla sua mountain bike per intraprendere in notturna un giro nella zona collinare di Valsamoggia.

Non avendolo ancora visto rientrare intorno alle 2.00 di notte, la famiglia ne ha denunciato la scomparsa e sono scattate le ricerche in tutta la zona. Impegnate squadre dei Vigili del Fuoco dei distaccamenti di Bologna e di Bazzano, coordinati dai carabinieri della compagnia di Borgo Panigale. La zona è stata anche sorvolata con un elicottero.

Il corpo di Marco D’Angelo è stato ritrovato questa mattina intorno alle 8.30 lungo un sentiero scosceso sulle colline di Monte San Pietro: la morte potrebbe essere stata provocata da una caduta, ma non si esclude nemmeno un malore. L’uomo ha infatti fatto un volo di circa 5 metri con la bici e, nonostante indossasse il casco, ha probabilmente battuto la testa con violenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here