Home Notizie dal territorio Sacerdote arrestato con l’accusa di avere compiuto abusi sessuali

Sacerdote arrestato con l’accusa di avere compiuto abusi sessuali

01 agosto 2019 – Sacerdote arrestato per abusi sessuali a Piacenza. Si tratta dell’ex parroco di San Giuseppe Operaio, don Stefano Segalini, che in maggio era già stato destituito in via cautelare dall’incarico dal vescovo Gianni Ambrosio dopo alcuni esposti giunti in diocesi. Il vescovo ne aveva disposto l’allontanamento presso un centro diocesano di “cura spirituale” in Lombardia.

E’ proprio a seguito di quegli esposti che ha avuto inizio l’indagine della squadra mobile di Piacenza. Don Segalini è indagato dalla procura della Repubblica di Piacenza per violenza sessuale e per procurato stato di incapacità. I casi segnalati riguarderebbero persone adulte. Si sospetta addirittura che il parroco possa avere somministrato droghe o sostanze chimiche alle sue vittime prima di compiere gli abusi sessuali.

Per il sacerdote è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari a cui è stata data esecuzione ieri pomeriggio: nei prossimi giorni verrà ascoltato dal giudice nell’interrogatorio di garanzia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here