Home Sport Toscana Serie A Serie A, buona la prima per Ranieri: battuto l’Empoli 2-1

Serie A, buona la prima per Ranieri: battuto l’Empoli 2-1

Di Lorenzo Aliberti

Nell’ultimo posticipo della 27esima giornata, la Roma riesce a battere l’Empoli di Iachini per 2-1. Esordio vincente ancora per 2-1 per Claudio Ranieri, come capitò nel 2009 quando la sua Roma ebbe la meglio sul Siena di Giampaolo.

ROMA – EMPOLI 2-1

ROMA: Olsen; Florenzi, Juan Jesus, Marcano, Santon; Nzonzi, Cristante; Kluivert (80′ Karsdorp), Zaniolo (53′ Perotti), El Shaarawy; Schick.
A disp.: Mirante, Fuzato, Cargnelutti, Semeraro, Coric, Riccardi, Pezzella, Celar.
All. Ranieri.

EMPOLI: Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah (63′ Brighi), Bennacer, Krunic, Pasqual (85′ Ucan); Farias (37′ Oberlin), Caputo.
A disp.: Provedel, Perucchini, Maietta, Rasmussen, Nikolaou, Pajac, Traoré, Capezzi, .
All. Iachini.

Arbitro: Maresca di Napoli. Assistenti: Mondin e Bottegoni. IV uomo: Minelli. VAR: Massa. AVAR: Costanzo.

Reti: 8′ El Shaarawy, 12′ aut. Juan Jesus, 32′ Schick

Note: spettatori 34.508Ammoniti: Cristante (R), Acquah (E), El Shaarawy (R). Espusli: Florenzi

Vantaggio giallorosso dopo 9 minuti con uno splendido goal di El Sharaawy che riesce a trafiggere Drawowski. L’1-0 dura solo tre minuti poichè al 12′ arriva il clamoroso autorete di Juan Jesus che devia in rete un tocco di Silvestre. Alla mezz’ora arriva la rete che decide la partita e lo sigla Schick che mette in rete su un cross di Florenzi. Nella ripresa la Roma è costretta a giocare in 10 uomini per la doppia ammonizione ai danni proprio di Florenzi. Nel finale il VAR cancella il pareggio dell’Empoli con Krunic per un tocco di mano di Oberlin.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here