Home Notizie dal territorio Sette intossicati dopo il banchetto nuziale e il matrimonio si trasforma in...

Sette intossicati dopo il banchetto nuziale e il matrimonio si trasforma in un incubo

11 settembre 2019 – Festa di matrimonio rovinata dopo che alcuni invitati si sono sentiti male. E’ accaduto a Briosco, in Brianza.
Come racconta la sposa Debora all’edizione locale del Corriere della Sera, sette dei 52 invitati sono rimasti intossicati dopo avere consumato il cibo durante il banchetto di nozze.
E i malesseri si sono manifestati già dopo gli antipasti: la prima a sentirsi male è stata l’anziana madre della sposa di 82 anni che si è dovuta recare in ospedale, trasportata in ambulanza, dopo avere accusato vertigini e vomito.

La terapia ha fatto effetto e, dopo essere stata reidratata, l’82enne è stata dimessa per poter assistere al taglio della torta e stare accanto alla figlia in quello che doveva essere il più bel giorno della sua vita.
Ma purtroppo i guai non sono finiti: a sentirsi male sono infatti anche la sposa stessa, sua figlia e altri quattro invitati.

La coppia si è infine trovata costretta a rinunciare anche al viaggio di nozze a Londra: sempre in base a quanto riportato dal quotidiano, Debora non se la sarebbe infatti sentita di partire sapendo che un suo nipote, che ha subito un trapianto di cuore, dopo il banchetto nuziale non è stato bene. La sposa, che si è già rivolta a un avvocato, punta il dito contro la wedding planner e contro il ristorante i quali però rigettano ogni accusa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here