Home Sport Toscana Eccellenza Tau Altopascio, tris di acquisti: presi Antoni, Matteoni e Citti

Tau Altopascio, tris di acquisti: presi Antoni, Matteoni e Citti

di Massimo Stefanini

Tris d’assi. Dopo l’arrivo dell’ex Lucchese Chianese e di Gialdini e Del Sorbo, la prima squadra del Tau calcio Altopascio, che parteciperà al campionato di Eccellenza toscana 2019-2020, va avanti a forza di tre acquisti alla volta. Il team del presidente Antonello Semplicioni ha piazzato altri tre colpi: Edoardo Antoni, Jacopo Matteoni e Leonardo Citti.  Tre innesti che confermano ancora una volta la volontà del Tau di lasciare il segno nella nuova avventura in Eccellenza. Leonardo Citti sarà il nuovo portiere titolare: classe ’95, dopo l’esperienza nella Lucchese e nella Juventus, settore giovanile e Under 19, ha giocato nel Pontedera, poi nel GhiviBorgo nel Nazionale dilettanti e l’ultimo anno nel Castelvetro Calcio, formazione modenese di Eccellenza emiliana. Edoardo Antoni, terzino sinistro classe ’99, ha militato nel Vorno nelle ultime tre stagioni contribuendo, due anni fa, al salto di categoria dalla Promozione all’Eccellenza. Una freccia importante sulla fascia sinistra per la squadra di mister Cristiani. Infine, Jacopo Matteoni, centrocampista centrale che praticamente torna a casa dopo l’esperienza in Serie D con il Real Forte Querceta. Il classe 2000 è infatti cresciuto nel Centro di formazione Inter di Altopascio e ha deciso di tornare a vestire la casacca amaranto che lo ha lanciato. Sarà lui, insieme a Chianese, uno dei punti di riferimento del centrocampo per la prossima stagione. Due elementi tecnici e di personalità e con al necessaria esperienza per poter affrontare un campionato comunque impegnativo come l’Eccellenza toscana, arrivato dopo la fusione con il Vorno che ripartirà, invece dalla terza categoria. Chiane, ad esempio che ha militato in C, potrebbe fare la differenza. Si sta delineando una squadra compatta in tutti i reparti per mister Cristiani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here