Home Bologna FC

    Bologna FC

    Dirette frequenze: 102.800  – 105.600 Mhz

    Cronisti: Andrea Mingardi – Andrea Baccolini – Marco Francia – Alessandro Mossini

    La rosa

    Portieri:

    1 ANGELO DA COSTA
    29 ANTONIO SANTURRO
    34 FEDERICO RAVAGLIA
    83 ANTONIO MIRANTE

    Difensori:

    3 GIANCARLO GONZALEZ
    4 EMIL KRAFTH
    6 SEBASTIAN DE MAIO
    13 FABRIZIO BRIGNANI
    15 IBRAHIMA MBAYE
    18 FILIP HELANDER
    20 DOMENICO MAIETTA
    25 ADAM MASINA
    28 DANIELE GASTALDELLO
    35 VASSILIS TOROSIDIS

    Centrocampisti:

    2 ADAM NAGY
    5 ERICK PULGAR
    8 SAPHIR TAIDER
    12 LORENZO CRISETIG
    16 ANDREA POLI
    17 JUAN VALENCIA
    77 GODFRED DONSAH

    Attaccanti:

    7 BRUNO PETKOVIC
    9 SIMONE VERDI
    10 MATTIA DESTRO
    11 LADISLAV KREJCI
    14 FEDERICO DI FRANCESCO
    21 CESAR FALLETTI
    24 RODRIGO PALACIO
    26 ANTHONY MOUNIER
    30 ORJI OKWONKWO
    92 FILIPPO FALCO

    ANDREA MINGARDI “CUORE ROSSOBLU'” SULLE FREQUENZE DI RADIO BRUNO

    Con il campionato torna l’appuntamento con “Cuore Rossoblù” .

    Andrea Mingardi tornerà a commentare in diretta le partite del Bologna calcio.

    Con lui la redazione sportiva. Non si tratterà di radiocronache: l’obiettivo è creare un’interazione vivace con la comunità di ascoltatori di Radio Bruno in cui batte un “Cuore Rossoblu”, nel rispetto del diritto di cronaca.

    Mingardi commenterà gli eventi salienti che accadono in campo con la sua proverbiale simpatia e, nel corso della trasmissione, i tifosi potranno intervenire, via Sms, per scambi di idee e commenti che diano nuove chiavi di lettura all’attività della squadra.

    “La mia passione per il calcio risale al 1956 – spiega Mingardi -, quando giocavo nelle giovanili di Bologna nel ruolo di portiere. Nelle mie vene scorre sangue rossoblu e per la mia squadra del cuore ho scritto delle vere e proprie canzoni d’amore; tra queste anche Cuore Rossoblu e Le tue ali Bologna, interpretata con Lucio Dalla, Gianni Morandi e Luca Carboni, tifosi quanto me!”

    Nel corso del programma saranno garantiti costanti aggiornamenti dagli altri campi.

    Sabato 6 gennaio, ore 12.30, Torino – Bologna