Home Sport Toscana ACF Fiorentina Torino – Fiorentina 0-2, i viola ordinati e cinici volano ai quarti

Torino – Fiorentina 0-2, i viola ordinati e cinici volano ai quarti

Di Lorenzo Aliberti 

TORINO – FIORENTINA 0-2

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou (72′ Lyanco), Djidji; De Silvestri, Baselli (78′ Lukic), Rincon, Meite, Aina (89′ Berenguer); Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Ansaldi, Damascan, Edera, Parigini, Bremer. Allenatore: Mazzarri

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Fernandes, Veretout, Benassi (88′ Dabo); Mirallas (52′ Gerson), Muriel (64′ Simeone), Chiesa. A disposizione: Brancolini, Dragowski, Laurini, Ceccherini, Norgaard, Eysseric, Pjaca, Hancko, Thereau. Allenatore: Pioli

ARBITRO: R. Abisso.

MARCATORI: 87′ e 92′ Chiesa (F).

NOTE: Ammoniti: Aina (T); Benassi, Milenkovic, Veretout, Pezzella (F). Recupero: 2’pt e 7’st. Calci d’angolo 6-7.

La Fiorentina batte il Torino nella sfida del “Grande Torino” valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia.

Partita tirata fino agli ultimi minuti e decisa da una doppietta di Federico Chiesa. All’87 il talento viola firma il goal del vantaggio con tap-in dopo una grande azione di Simeone. Il raddoppio arriva al 92′ quando sempre Chiesa finalizza con un esterno destro un contropiede viola.

Adesso la squadra di Pioli affronterà ai quarti la vincente tra Roma ed Entella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here