Home Music News E’ ufficiale la track list del nuovo album di Ariana Grande “Sweetener”

E’ ufficiale la track list del nuovo album di Ariana Grande “Sweetener”

Quanto mistero intorno all’ultimo album di Ariana Grande che dovrebbe vedere la luce il 20 agosto e che si intitolerà, a scanso di equivoci “Sweetener”. Parlo di equivoci perché nella ricerca spasmodica di novità intorno alla giovane cantante italo americana, si è scritto che il titolo sembrava potesse essere “God is a woman”.

Oggi la stessa artista ha svelato l’arcano e ha ufficializzato la track list dell’album che, ormai come è sua abitudine contiene tre featuring, uno con Niccki Minaj, il secondo con Missy Elliott, il terzo con Pharrell che è anche il suo produttore.

Ma a chi piacciono i gialli ( a me non troppo, ma il video clip sono andata a visionarlo) nel video, per l’appunto, del primo singolo estratto dal nuovo album “No Tears left to cry” (che vi proporrò a fine recensione) i fan si sono scatenati affermando che in una scena la Grande aveva di fronte a sé due fogli sui quali erano appuntati dei titoli che suggerivano appunto il mistero della track list. Vi posso garantire che è così, Ariana Grande, in un fotogramma del video, ha proprio lasciato intravedere chiaramente alcuni titoli.

Bellissima questa caccia al tesoro.

Un po’ come per la scelta fatta dal suo entourage ovvero quella di battezzare il 20 di ogni mese con qualche ‘misteriosa’ novità.  Domani infatti, mercoledì 20 giugno, uscirà il singolo “THE LIGHT IS COMING” che vede la partecipazione della rapper Nicki Minaj.

Una curiosità che riguarda la track list: l’ultimo titolo prende il nome dal suo nuovo fidanzato, l’attore comico Pete Davidson che le avrebbe già regalato un anello di fidanzamento….

A proposito di curiosità lo sapevate che indossa sempre i tacchi e quando non li ha cammina in punta di piedi? Che sia un vezzo data la sua statura da ‘bambolina’, 1 metro e 53 cm?

Ecco, in effetti l’aria dolce e tenera della bambolina ce l’ha, eppure dietro questa delicata apparenza Ariana Grande ama i film horror e la sua festa preferita è Halloween. Un contrappasso non da poco….

Infine ricorderei invece che la giovane artista è rimasta coinvolta in un terribile attentato terroristico nel maggio dello scorso anno e che provocò 23 morti e 250 feriti al termine di un suo concerto a Manchester. Una tragedia che si porta ancora dentro al cuore

https://www.radiobruno.it/ariana-grande-manchester-soffre-stress-post-traumatico/

Patrizia Santini

1 commento

  1. […] Forse non tutti sanno che seppur giovane la Grande è molto attiva nel sociale e lo è già dall’età di 10 anni quando fondò il gruppo musicale di bambini ‘Kids Who Care’ con cui cantò diverse volte per beneficienza. Lo scorso anno purtroppo il suo nome si legò in maniera indissolubile al terrorismo. La sera del 22 maggio 2017 infatti, al termine di un suo concerto presso la Manchester Arena, un attentato perpetrato da un kamikaze provocò 22 vittime; l’artista rimane illesa nel fisico, ma ancora si trascina nel cuore segni profondi. Per non arrendersi e spingere gli altri a fare altrettanto, poche settimane dopo era di nuovo sul palco nel concerto di beneficienza, da lei fortemente voluto e intitolato One Love Manchester, al quale ha invitato a partecipare artisti di primo piano della musica pop internazionale. In questo 2018 invece e per fortuna tante sono state le novità per lei e di rimbalzo anche per tutti i suoi fans. Intanto il 2° di agosto uscirà il suo ultimo album “Sweetener” di cui si è tanto parlato. […]

Comments are closed.