Home Sport Toscana Livorno Calcio Un punto per il Livorno a Cremona: Cremonese-Livorno 0-0

Un punto per il Livorno a Cremona: Cremonese-Livorno 0-0

Cremonese (3-5-2): Agazzi, Ravanelli, Bianchetti, Terranova; Zortea 26′ st Mogos), Valzania, Arini, Valzania, Boultam (8′ pt Soddimo); Ceravolo (16′ st Palombi), Ciofani. A disp. Ravaglia, Volpe, Claiton, Caracciolo, Renzetti, Gustafson, Cella, Girelli. All. Baroni.

Livorno (4-2-3-1): Plizzari; Del Prato, Gonnelli, Bogdan, Gasbarro; Agazzi, Luci; Marras (18′ st Murilo), Rocca (28′ st Boben), Marsura; Mazzeo (14′ st Raicevic). A disp. Zima, Ricci, A. Rizzo, Viviani, L. Rizzo, Braken, Di Gennaro, Porcino, Morganella. All. Breda.

Arbitro: Prontera di Bologna coadiuvato da Cipressa di Lecce e Maccadino di Pesaro, quarto uomo Amabile di Vicenza.

 

Il Livorno torna da Cremona con un punto e torna nuovamente penultimo in classifica in attesa della gara di domani tra Trapani e Chievo Verona.

Una gara quella disputatasi allo Zini che vede veramente poche emozioni, praticamente zero nel primo tempo e qualcosina in più nel secondo.

L’aspetto più positivo, come raccontato dal nostro inviato Massimo Brachini, sta proprio nella consapevolezza e precisione del possesso palla amaranto che di fatto è la vera nota positiva di questa gara, ma non basta, perché lì davanti non si smuove granché  e si sa che nel calcio servono i gol per fare punti, i quali servono come il pane al Livorno per continuare a rimanere attaccato al treno dei playout.

Nella seconda frazione il Livorno è sicuramente più dinamico rispetto alla prima, con Del Prato in difesa che si conferma una certezza. L’azione più pericolosa al ’37 con Murilo che ci prova di testa, Migliore chiude in diagonale mettendo in angolo.

L’azione più pericolosa, proprio negli istanti finali, è per i padroni di casa con Palombi cheserve Cofani il quale, al volo di tacco, trova la giocata quasi vincente, ma Plizzari inventa una parata magistrale che salva la partita.

Un punto che fa salire gli amaranto a quota 11 punti, nel prossimo turno ci sarà lo Spezia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here