Home Notizie dal territorio Violenta il compagno sotto la minaccia di un coltello. E’ accaduto nel...

Violenta il compagno sotto la minaccia di un coltello. E’ accaduto nel riminese

“Sono stato violentato”. E’ quanto ha denunciato un uomo riminese a un agente della polizia. All’inizio il poliziotto pensava di aver capito male, invece era proprio così: l’uomo, un 61enne, ha raccontato di essere stato costretto a far sesso con la donna che frequentava, una russa di 54 anni, che addirittura lo avrebbe minacciato con un coltello e contemporaneamente l’avrebbe pure filmato. La vicenda viene riportata oggi da un quotidiano locale.
La vittima ha inoltre raccontato alla polizia di essere costretto a subire da diversi mesi una serie di umiliazioni.
Lei single, lui separato da qualche tempo avevano iniziato una relazione: inizialmente, come scrive il quotidiano, la storia sembrava andare bene, ma poi la richiesta del divorzio dalla moglie da parte dell’uomo ha fatto scattare nella donna la scintilla fino a quando le sue pretese erotiche sarebbero diventate davvero eccessive. Ora la 54enne si trova indagata per violenza sessuale.

Federica Boccaletti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here