Home Magazine Whatsapp: riparata la falla nella sicurezza, meglio aggiornare l’app

Whatsapp: riparata la falla nella sicurezza, meglio aggiornare l’app

WhatsApp annuncia, con un comunicato, di aver riparato la falla nel codice che esponeva l’app ad attacchi spyware e invita gli utenti ad aggiornare l’applicazione all’ultima versione.

“WhatsApp incoraggia le persone ad aggiornare la app all’ultima versione, e a tenere aggiornato anche il sistema operativo, per proteggersi da potenziali attacchi progettati per compromettere le informazioni nel dispositivo.
Stiamo lavorando in maniera costante con i nostri partner per fornire gli ultimi aggiornamenti per proteggere i nostri utilizzatori”.

Il problema riguarda le vecchie versioni dell’applicazione, quelle Android precedenti alla 2.19.134 e la WhatsApp Business prima della 2.19.44, mentre per iOS quelle precedenti alla 2.19.51 e la WhatsApp Business prima della 2.19.51. Colpite anche le versioni per Windows Phone precedenti alla 2.18.348 e WhatsApp per Tizen precedente alla 2.18.15.

Lo spyware veniva inserito nei dati inviati durante la chiamata, permettendo di attivare la fotocamera e il microfono di uno smartphone, rovistare tra mail e messaggi e raccogliere i dati sulla localizzazione. Poteva essere installato dagli hacker sui dispositivi attraverso una semplice telefonata, senza la necessità che il ricevente rispondesse. In molti casi la telefonata veniva cancellata dal registro chiamate, cancellando ogni traccia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here