Home Basket Campagnola

    Basket Campagnola

    Coach: Marco Nanetti
    Assistant Coach: Raffaele Giannini
    Presidente: Roberto Carpi
    Dirigente Resp.: Rinaldo Foroni
    Dirigente Accomp.: Simone Foroni
    Dirigenti: Paolo Foroni e Fabio Verzellesi
    Preparatore Atletico: Alessio Marangon
    Fisioterapista: Francesco Orlandi

    La squadra

    Squadra:

    #4 Roberto Manicardi
    #5 Fabio Fregni
    #7 Emanuele Delbue
    #8 Luca Pirondini
    #9 Roberto Piuca
    #10 Luca Gelosini
    #12 Daniele Soccetti
    #13 Francesco Piuca
    #14 Gabriele Sueri
    #15 Andrea Sacchi
    #16 Marco Rustichelli
    #19 Federico Piccinini
    #21 Niccolò Carpi
    #22 Davide Carnevali

    Campionato Promozione 2018/2019

    Basketreggio: Canuti 17, Chiesi, Coloretti 13, Giaroli, Lavaggi 1, Volpicelli, Croci 3, Morelli 11, Giorgino 2, Alfano 2, Giudici 12, Quadrelli 2. All: Boni

    Radio Bruno Basket Campagnola: Lucchini 11, Fregni, Delbue, R. Piuca 14, Gelosini 6, Soccetti 3, Sueri 2, Sacchi 6, M. Rustichelli 20, Torreggiani 5. All: Carpi

    Arbitri: Francesco Femminella di Reggio Emilia, Massimiliano Tosi di Guastalla

    Parziali: 15-22, 33-40, 44-53

    Match casalingo per Basketreggio che ospita la Radio Bruno Campagnola per la 18. Giornata di campionato.
    Ospiti che affrontano il match con determinazione e precisione al tiro fin dal primo minuto portandosi anche a +13 poco oltre la meta’ di frazione, grazie ad un ottimo R. Piuca e Rustichelli, finche’ Basketreggio non inizia a prender le misure agli avversari ed a recuperare punti preziosi, chiudendo il primo quarto a 7 lunghezze di distanza.
    La seconda frazione e’ giocata punto a punto da entrambe le compagini, con un ottimo parziale realizzativo per le due squadre (18-18) che vanno all’intervallo lungo a distanza invariata.
    Il rientro in campo e’ caratterizzato da percentuali al tiro di molto inferiori ai primi due quarti, e da difese molto piu’ attente su entrambi i lati del campo, ma Campagnola riesce ad incrementare il divario di 2 lunghezze, per un parziale che il tabellone segna alla mezz’ora di 44-53.
    Nell’ultimo periodo il divario incrementa anche a +11, ma Basketreggio non si da per vinta ed inizia a rosicchiare punti importanti grazie a Canuti ed a Croci, che li porteranno a sole 2 lunghezze a pochi secondi dal termine, ma il fallo sistematico sugli ospiti permettera’ questi ultimi di riportare i padroni di casa a +5 per poi chiudere il match a proprio favore per 67-63

    Mvp: R. Piuca