Home Basket Campagnola

    Basket Campagnola

    Coach: Marco Nanetti
    Assistant Coach: Raffaele Giannini
    Presidente: Roberto Carpi
    Dirigente Resp.: Rinaldo Foroni
    Dirigente Accomp.: Simone Foroni
    Dirigenti: Paolo Foroni e Fabio Verzellesi
    Preparatore Atletico: Alessio Marangon
    Fisioterapista: Francesco Orlandi

    La squadra

    Squadra:

    #4 Roberto Manicardi
    #5 Fabio Fregni
    #7 Emanuele Delbue
    #8 Luca Pirondini
    #9 Roberto Piuca
    #10 Luca Gelosini
    #12 Daniele Soccetti
    #13 Francesco Piuca
    #14 Gabriele Sueri
    #15 Andrea Sacchi
    #16 Marco Rustichelli
    #19 Federico Piccinini
    #21 Niccolò Carpi
    #22 Davide Carnevali

    Calendario 2017-2018

    calendario-basket-campagnola-2017-2018

    Radio Bruno Basket Campagnola vs CUS Parma 55 – 75

    Radio Bruno Basket Campagnola: Fregni, Pirondini 10, R. Piuca 14, Gelosini 7, Soccetti, Sueri, M. Rustichelli 16, Lombardini, Piccinini, Torreggiani 5, Carpi 3. All: Nanetti

    CUS Parma: F. Furia 5, Pattini 4, Bettera 2, Bellicchi 3, Sgorbati 13, Carretta 10, Marzo 4, Maffini, Cervi 12, Cornacchione 14, Franchini 4, M. Furia 4: All. Luca Marcucci

    Arbitri: Marco Grisendi di Quattro Castella, Luca Bonini di Castelnovo sotto

    Parziali: 18-19, 30-40, 45-59

    Gara 2 dei Quarti di Finale Playoff. Dopo aver fatto saltare il fattore campo sabato scorso in Gara 1, la Radio Bruno ospita il CUS tra le mura amiche. Gli ospiti vogliono dimostrare da subito una reazione, e piazzano un parziale di 8-1 nei minuti iniziali. Parziale che i padroni di casa azzerano pian piano portandosi in parita’ e giocando la frazione punto a punto, grazie ai canestri di R. Piuca e Gelosini. Il divario di una lunghezza al termine della prima frazione, rimane tale con vantaggi alternati fino a meta’ del secondo quarto, quando un black-out di Campagnola e la maggior aggressivita’ degli ospiti permette a questi ultimi di chiudere il primo tempo avanti di 10 lunghezze.
    Alla ripresa Campagnola gioca la carta della zona 3-2, che limita per un po l’attacco ospite, ma non da il recupero sperato. CUS continua a realizzare canestri, mentre i padroni di casa litigano sempre di piu con il ferro, per un terzo quarto che si chiude a +14 per gli ospiti. Ultima frazione fotocopia della precedente. CUS persiste nelle ottime percentuali realizzative, mentre Campagnola non riesce a trovare canestri, in primo luogo dalla lunga distanza.

    CUS si aggiudica meritatamente gara 2 per 75-55 e rimanda tutto a Gara 3, Venerdi’ 11.05 tra le mura amiche.










    .page-template-page-pagebuilder-title #icon_wrapper { display: none; }