Enzo Ferrari

compleanno:27 giugno

film preferiti:ho una passione per le belle serie TV.. quelle fatte bene. Mi piace l'attesa che creano e la smania che provo nell'aspettare il prossimo episodio

disco preferito:Preferisco dire quello che nell' I-pod non manca mai: Couting crow – Big yellow taxy; Jeff Bukley – Grace (tutto l'album); Marvin Gaye – Inner city blues; AC/DC – Thunderstuck; Askell Gordon – How wonderfull you are; John Legend. Train in vain, The Clash.

libro:Sono per la lettura in genere. Mi concilia il sonno, 13 pagine poi crollo. L'ultimo che ho letto Gli Sdraiati di Michele Serra

la qualità che vorrei avere:Ballare come Renato Zero

la qualità nascosta:In fondo in fondo riesco a ballare come Renato Zero

è bello:Tutto quello che ho e nonna Luisa che è uguale alla Sora Lella

è brutto:Rispondere a domande come queste, è un' ora che scrivo e cancello se avessi la bacchetta magica mi trasformerei in: premesso che dei cani ho una paura boia, in un pit bull. È un animale senza paura

 

la mia donna deve essere:"na santa!" E non deve indossare gli stivali bianchi..scusatemi, ma non li reggo proprio

Eccomi qua! E'sempre complicato parlare di sè, io almeno non so da dove iniziare. Un buon punto di partenza è che non sono tra i 300 Enzo Ferrari che trovate su FaceBook. Sono una persona che nel '95 ha incontrato per puro caso la radio e che da allora ne è dipendente. Certo che non ho iniziato proprio alla grande. Dopo sei mesi di "spolvera dischi, prepara caffè e vai giù al bar a prendere il pranzo ai dj" anche io ho avuto la mia opportunità. Non credo nella storia della fortuna, piuttosto mi impegno tantissimo, così quel giorno che quella cosa che alcuni chiamano destino altri provvidenza, avesse bisogno di me, io sarò super pronto. La stagione scorsa in questa scheda scrissi "Per buona parte della giornata penso e preparo quello che poi ascolterete nel programma, ma ho anche molto tempo libero. Mi considero un privilegiato per questo".
Le cose sono cambiate ma, in meglio sia chiaro. Mi occupo della gestione degli eventi esterni della radio e di tempo libero, soprattutto al week end, ce n'è veramente poco ma in quei pochi momenti, BOOM! C'è la bicicletta!
Il ciclismo mi calza a pennello. Ho capito che più fatichi per arrivare in cima, più sarà piacevole e fresca la discesa. Ho un fratello minore che ogni giorno mi ricorda quanto è bella la spontaneità dei ragazzini e una casa su misura. A differenza di quanto impone la figura del Dj, vi assicuro che le mie giornate libere, sono davvero domestiche...Mi sono scoperto davvero una "brava donna di casa". Certo non mancano i giorni in cui la pigrizia ha la meglio e la montagna di panni da stirare è gigante, ma di norma ho una buona media.

www.enzoferrari.it

@ youtube

enzoferrariTV