Home Notizie dal territorio 28enne sequestrato per cinque giorni, liberato dai Carabinieri

28enne sequestrato per cinque giorni, liberato dai Carabinieri

Tenuto in ostaggio e picchiato per cinque giorni: come riporta la stampa locale, un ragazzo di 28 anni è stato liberato dai Carabinieri di Chiari (Brescia) che avrebbero anche tratto in arresto due suoi sequestratori.

Come riportano diversi media, la scomparsa del giovane era stata denunciata nella notte della scorsa domenica, 20 marzo, dal fratello che ai Militari aveva raccontato di essere stato contattato da sconosciuti che lo avevano minacciato di uccidere il fratello se non avesse consegnato loro 6mila euro.
I Carabinieri, insieme ai colleghi del nucleo investigativo e della sezione operativa del nucleo radiomobile, hanno individuato il luogo di detenzione della vittima del sequestro nel centro di Bergamo e con un blitz nella notte hanno bloccato i sequestratori e liberato l’ostaggio.

Il 28enne è stato accompagnato e ricoverato in ospedale: i sanitari avrebbero accertato che il ragazzo è stato sottoposto a sevizie. I due arrestati sono stati portati nel carcere di Bergamo in attesa del giudizio di convalida. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here