Home Notizie dal territorio 28enne trovata morta nel suo appartamento

28enne trovata morta nel suo appartamento

Non si è presentata al lavoro e non ha avvisato nessuno: così i colleghi, preoccupati, hanno dato l’allarme. Come riporta la stampa locale, la giovane, una ragazza di 28 anni, originaria di Napoli, che abitava a Livorno da qualche anno per questioni professionali (lavorava come ingegnere all’Eni), è stata trovata senza vita nel suo appartamento.

I colleghi hanno cercato di mettersi in contatto con lei ma, dal momento che non rispondeva né al telefono né al campanello della sua abitazione di via Montanari, hanno avvertito le Forze dell’Ordine. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e il personale sanitario del 118: la giovane si trovava in camera da letto e purtroppo il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

A provocarne il decesso è stato con tutta probabilità un malore, ma sul corpo della 28enne non è escluso, come scrive LivornoToday, che venga disposta l’autopsia per chiarire con certezza le cause che ne hanno determinato la morte. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here