Home Notizie dal territorio 34enne uccisa a coltellate in strada: arrestato il fratello maggiore

34enne uccisa a coltellate in strada: arrestato il fratello maggiore

Una donna di 34 anni è stata uccisa in strada, sotto casa, mentre stava passeggiando con il cane. Come riportano diversi media, è accaduto nella serata di ieri, domenica 1° maggio, in via Fabrizia a Quinto, quartiere residenziale di Genova.

La donna, Alice Scagni, è stata colpita con diverse coltellate: a lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa e il marito, richiamati dalle urla che provenivano dalla strada. Quando il personale sanitario è giunto sul posto per Alice Scagni non c’era più nulla da fare.
Poco lontano dal luogo del delitto è stato fermato il fratello di 42 anni, portato in Questura e interrogato a lungo: l’uomo è accusato di avere accoltellato e ucciso la sorella al culmine di una lite, poi degenerata.

Alice, che lascia il marito e una bimba di un anno e mezzo, sarebbe stata colpita più volte all’addome e al torace. Pare, in base a quanto riportato dalla stampa, che i rapporti tra i due fratelli fossero tesi da tempo e che l’uomo avesse dei problemi. (fotografia dal profilo Facebook di Alice Scagni)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here