Home Notizie dal territorio 64enne muore soffocato da un boccone mentre cena

64enne muore soffocato da un boccone mentre cena

Tragedia nella serata di ieri, martedì 13 settembre, intorno alle 20.30, a Vetto, in Val d’Enza, sull’Appennino Reggiano.

Come riporta la stampa locale, Giuliano Branchetti, 64 anni, è morto soffocato da un boccone di carne: l’uomo stava cenando insieme alla sua famiglia quando improvvisamente il cibo gli ha ostruito le vie aeree, impedendogli di respirare. Immediato l’allarme: sul posto è giunto il personale sanitario del 118 con un’ambulanza e un’automedica, ma ogni tentativo di salvargli la vita si è purtroppo rivelato vano. Per il 64enne non c’è stato nulla da fare.

Giuliano Branchetti, molto conosciuto in paese, lascia la compagna e il figlio Federico. Il 64enne lavorava come assistente domiciliare e come cantoniere, oltre ad essere impegnato nel mondo dello sport locale.
Sono sconvolto da quanto accaduto, così come lo è tutta la nostra comunità”, ha detto il Sindaco di Vetto, Fabio Ruffini. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here