Home Notizie dal territorio Bimbo rischia di soffocare per una caramella: il parrucchiere gli pratica la...

Bimbo rischia di soffocare per una caramella: il parrucchiere gli pratica la manovra di disostruzione e lo salva

Per cercare di calmare il piccolo cliente di tre anni, giunto nel suo negozio di parrucchiere insieme alla mamma e al fratellino, gli ha offerto una caramella. Il bambino si è così tranquillizzato e il barbiere ha potuto iniziare a tagliargli i capelli. Ad un certo punto però la madre si è accorta che il figlioletto respirava a fatica: il piccolo aveva ingerito la caramella, andatagli di traverso.

Il parrucchiere, volontario della Protezione Civile di Scandiano, ha immediatamente lanciato l’allarme, chiamando il 118 ma nel frattempo gli ha praticato la manovra di disostruzione. La vicenda è accaduta mercoledì scorso, 11 maggio, intorno alle 19.00, a Rubiera, nel Reggiano, e viene raccontata dall’edizione locale de Il Resto del Carlino.
Sul posto sono poi giunti i volontari della Croce Rossa con l’ambulanza e il personale dell’automedica: il bimbo è stato trasportato in ospedale per le cure e gli accertamenti del caso ma è fuori pericolo.

Il titolare del salone, che aveva partecipato a corsi di primo soccorso, ha sottolineato l’importanza di tali corsi, specie per chi lavora a costante contatto con il pubblico. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here