Home Notizie dal territorio Coppia aggredita nella propria abitazione: lei muore, lui è grave

Coppia aggredita nella propria abitazione: lei muore, lui è grave

Shock a Jesi, nell’Anconetano, dove nella notte una donna è stata uccisa e il marito ferito gravemente.

La vittima, Fiorella Scarponi, 69 anni, è stata colpita alla gola con un pezzo di vetro, all’alba di oggi, all’interno della sua abitazione di via Severi. I Carabinieri giunti sul posto, dopo l’allarme lanciato da alcuni vicini che hanno sentito urla e strani rumori provenire dalla casa, hanno arrestato un 25enne, che abita in zona con la madre.
Il giovane sarebbe entrato nell’abitazione, dopo avere sfondato un vetro al piano terra.

Ferito il marito, Italo Giuliani, 74 anni, trasportato d’urgenza all’Ospedale Torrette di Ancona in condizioni gravi; l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.
Il 25enne, trovato dai Militari nascosto dietro una siepe e ancora sporco di sangue, per aggredire la coppia avrebbe utilizzato un frammento di vetro della finestra che aveva rotto per entrare.
Pare che il giovane, con problemi psichici, avesse in passato già cercato di entrare in altre abitazioni della zona.

L’uomo è accusato di omicidio volontario e tentato omicidio. L’aggressione è al momento senza movente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here