Home Notizie dal territorio Covid: scoperti 308 medici e sanitari non vaccinati al lavoro

Covid: scoperti 308 medici e sanitari non vaccinati al lavoro

Da novembre a oggi, i Carabinieri dei Nas hanno scoperto 308 medici e operatori sanitari non vaccinati, irregolarmente al lavoro. Monitorate, durante i servizi di controllo dei Militari, 6.600 posizioni. Lo riportano diversi media.

Deferiti alle Procure 135 tra medici, odontoiatri, farmacisti, infermieri e altre figure ritenute responsabili di esercizio abusivo della professione per aver proseguito lo svolgimento delle proprie attività, nonostante fossero oggetto di provvedimenti di sospensione. Sono state inoltre eseguite chiusure e sequestri di 6 studi medici e dentistici e di 2 farmacie, al cui interno svolgevano l’attività professionisti già sospesi.
Le operazioni hanno riguardato in particolare Piemonte, Sicilia, Trentino, Emilia-Romagna, Veneto e Campania.

Il lavoro dei Nas proseguirà quindi con ulteriori servizi di controllo sull’osservanza delle varie tipologie di Green pass ed il rispetto degli obblighi vaccinali. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here