Home Notizie dal territorio Donna di 74 anni arrestata con l’accusa di avere estorto denaro al...

Donna di 74 anni arrestata con l’accusa di avere estorto denaro al suo amante 80enne

Una donna di 74 anni è stata arrestata con l’accusa di estorsione continuata ai danni dell’amante 80enne. La donna sarebbe riuscita a sottrarre all’anziano 13mila euro, inventando di essere ricattata da un gruppo di uomini dell’Est Europa che, essendo in possesso di foto e video della coppia in momenti di intimità, avrebbero minacciato di diffonderle.

I due anziani da un po’ di tempo avevano infatti una relazione extraconiugale. La vicenda viene raccontata da diversi media tra cui Fanpage. Per evitare che il materiale fotografico della loro storia venisse divulgato sarebbe stato necessario effettuare dei pagamenti. L’anziano avrebbe anche ricevuto dalle lettere scritte a macchina che indicavano le somme da versare e il luogo in cui lasciarle, nel vano motore della propria auto, dove i fantomatici ricattatori sarebbero andati a ritirarle. Ma poi l’uomo, vessato da continue richieste ed avendo raggiunto la cifra di 13mila euro, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri di Acqui Terme (Alessandria).

I Militari, appostatisi per sorprendere chi andava a ritirare la busta coi soldi, hanno visto che si trattava della stessa amante 74enne, arrestata con l’accusa di estorsione continuata. Ne è seguita una perquisizione nella sua abitazione, durante la quale i Carabinieri avrebbero rinvenuto degli appunti appartenenti alla donna e una macchina da scrivere che si pensa sia stata utilizzata per redigere le lettere anonime. L’anziana, anche in virtù dell’età, è stata rimessa in libertà in attesa del processo. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here