Home Notizie dal territorio Dramma a Vicenza: anziano uccide la moglie e poi si suicida

Dramma a Vicenza: anziano uccide la moglie e poi si suicida

Marito e moglie, lui 84 anni e lei 79, sono stati ritrovati senza vita nella loro abitazione e Rosà, in provincia di Vicenza. A fare la tragica scoperta è stato un familiare preoccupato che, giovedì 18 febbraio, ha tentato di mettersi in contatto con la coppia senza riuscirci. L’uomo, che aveva una copia delle chiavi, si è introdotto nella villetta dei familiari per controllare che stessero bene, ma al suo arrivo ha trovato i corpi senza vita: l’anziana era a terra coperta da un lenzuolo, mentre il marito si sarebbe impiccato a una trave in un’altra stanza. E’ stato dato subito l’allarme, 118, polizia e carabinieri sono accorsi sul posto insieme alla scientifica e al pm di turno.

Le vittime sono una coppia di anziani coniugi, come riporta il Giornale di Vicenza, e secondo le testimonianze dei vicini si trattava di una coppia tranquilla. L’anziano avrebbe lasciato un biglietto dove si scusa del gesto, ora al vaglio degli inquirenti.

“In questi momenti il primo pensiero va ai parenti che stanno vivendo questo dramma dai contorni al momento inspiegabili. A loro va tutta la mia vicinanza e la nostra preghiera”, afferma il sindaco di Rosà. “Posso solo dire che erano due persone anziane normalissime che mai nel passato, ci risulta, abbiano dato segnali di disagio o difficoltà. Parlando con i famigliari mi hanno raccontato di come i coniugi erano per tutti un punto di riferimento, spesso di conforto, due persone unite da un grande amore sino a questo dramma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here