Home Notizie dal territorio Escursionisti bloccati da tre cani da pastore chiamano il 115

Escursionisti bloccati da tre cani da pastore chiamano il 115

Stavano rientrando da un’escursione sul Monte Cusna, sull’Appennino reggiano, quando sono stati bloccati da tre cani, tre pastori maremmani, che stavano facendo la guardia al loro gregge.

Protagonisti della disavventura quattro ragazzi, due donne di 22 anni residenti a Varese, un’altra donna di 24 residente a Roma e un uomo di 24 anni residente a Venezia, tutti studenti presso l’Università di Bologna.
I cani, impegnati nel loro lavoro, si sono posizionati in semicerchio intorno ai giovani con lo scopo di proteggere il gregge ed hanno iniziato ad abbaiare.
I quattro escursionisti hanno cercato di cambiare strada ma trovandosi già nei pressi del Passone non hanno avuto altra scelta che chiamare i soccorsi. È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, 28 ottobre.

Erano infatti le 19.00 quando è arrivata la chiamata al 115 che ha inviato sul posto una squadra di Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Monte Cusna. Nel frattempo i soccorritori sono riusciti a contattare il pastore che ha raggiunto gli animali ed ha fatto spostare il gregge seguito di tre cani. I quattro studenti sono poi stati accompagnati a Pian Vallese. (fotografia di repertorio dalla pagina Facebook: Soccorso Alpino e Speleologico Emilia-Romagna)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here