Home Notizie dal territorio Esplosione di Ravanusa: trovati i corpi delle due persone che risultavano ancora...

Esplosione di Ravanusa: trovati i corpi delle due persone che risultavano ancora disperse

Ritrovati dai Vigili del Fuoco i corpi delle due persone che risultavano ancora disperse dopo l’esplosione di Ravanusa, in provincia di Agrigento.

Si tratta del 59enne Calogero Carmina e del figlio 33enne Giuseppe. I cadaveri si trovavano nel garage del palazzo di 4 piani crollato per l’esplosione. È dunque di nove persone decedute e due donne sopravvissute il tragico bilancio definitivo dell’esplosione avvenuta nella serata di sabato scorso, 11 dicembre, probabilmente provocata da una fuga di gas.
I magistrati hanno aperto un fascicolo a carico di ignoti per omicidio colposo e disastro colposo.

Intanto ad Agrigento per la giornata di oggi, mercoledì 15 dicembre, è stato proclamato il lutto cittadino: in questo modo la città vuole stringersi attorno alla comunità di Ravanusa colpita da questa terribile tragedia ed esprimere cordoglio per le vittime. (fotografia da Twitter Vigili del Fuoco @emergenzavvf)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here