Home Notizie dal territorio Evade dai domiciliari per il desiderio di mangiare degli arancini: arrestato

Evade dai domiciliari per il desiderio di mangiare degli arancini: arrestato

Troppo forte la voglia di mangiare degli arancini e così ha deciso di uscire di casa, nonostante fosse ai domiciliari, finendo nuovamente nei guai.

È accaduto a Catania, in base a quanto ricostruito dai Carabinieri della Stazione di Catania Ognina, come riportano diversi media. Protagonista della vicenda un 34enne agli arresti domiciliari, con l’obbligo di indossare il braccialetto elettronico, dopo una rapina nel maggio del 2018 ai danni di una gioielleria di Arezzo.

L’uomo aveva a disposizione dei permessi di salute per potersi recare autonomamente dal suo dentista di fiducia. Cosa che però non ha fatto in questo caso: i Carabinieri lo stavano aspettando all’esterno dello studio medico, ma lui dal dentista non si è mai presentato ed è rincasato con un sacchetto di arancini. Il 34enne è stato arrestato in flagranza per evasione. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here