Home Con Radio Bruno a New York

Con Radio Bruno a New York

Con Radio Bruno a New York

Quando

25/04/2024 - 30/04/2024    
Tutto il giorno

Dove

New York
centro, New York

Tipologia evento

Vieni a New York con Radio Bruno e Proviaggi!

Dal 25 al 29 aprile potrai vivere una vacanza speciale in una città unica, capace di sorprenderti sempre. I grattacieli, le luci, gli spettacoli, lo shopping!

In collaborazione con:

PROGRAMMA di MASSIMA

Giovedì – 25 aprile 2024 – BOLOGNA/NEW YORK
Ore 09.00 ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna. Ore 11:30 partenza con volo Ita per New York via Roma. Ore 18:55 (locale) arrivo al JFK Aeroporto, sbarco e disbrigo delle formalità d’ingresso. Trasferimento privato in hotel con pullman e assistente locale. Sistemazione nelle camere riservate presso l’Hotel Fairfield Inn & Suites New York Manhattan/Times Square. Cena libera. Pernottamento.

Venerdì – 26 aprile 2024 – NEW YORK
Dalle ore 7:00 Hot/cold breakfast buffet.
Intera giornata dedicata alla visita guidata della città, spostamenti a piedi e in metro.
Partenza di prima mattina e salita sull’Empire State Building all’86° Piano, l’Osservatorio offre una vista a 360 gradi (ingresso a pagamento). Proseguimento delle visite a Midtown, lungo la Fifth Avenue, la Cattedrale di St. Patrick, il Rockfeller Center, la Grand Central Station, la Broadway Theater District, Times Square, Public Library, Park Avenue. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

Sabato – 27 aprile 2024 – NEW YORK
Dalle ore 7:00 Hot/cold breakfast buffet.
Giornata libera di visite in città, spostamenti a piedi e in metro.
Partenza dall’hotel per Downtown, visita in battello alla Statua della Libertà ed Ellis Island (ingresso a pagamento), rientro e p nella zona di Wall Street e Ground Zero, il Memorial 9/11, la stazione metropolitana del Oculus di Calatrava, il ponte di Brooklyn, i quartieri
Pasti liberi e pernottamento in hotel.

Domenica – 28 aprile 2024 – NEW YORK
Dalle ore 7:00 Hot/cold breakfast buffet.
Giornata libera di visite in città, spostamenti a piedi e in metro.
Upper Manhattan: Columbus Circle, Lincoln Center, il celebre Central Park. Per quelli che lo desiderano, sarà possibile visitare liberamente uno dei tanti musei in città: the Metropolitan Museum of Art, il MoMa, il Guggenheim, il Museo di Storia Naturale.
Pasti liberi e pernottamento in hotel.

Lunedì – 29 aprile 2024 – NEW YORK /BOLOGNA
Dalle ore 7:00 Hot/cold breakfast buffet.
Check out e deposito bagagli in hotel. Mattina libera a disposizione per visite d’interesse o per lo shopping. Nel pomeriggio, trasferimento in pullman per l’aeroporto JFK, Ore 21:30 partenza con volo Ita per Bologna via Roma. Pasti e pernottamento a bordo.

Martedì – 30 aprile 2024 – BOLOGNA
Ore 14:40 arrivo a Bologna, sbarco e fine dei servizi.

ponte di BrooklynQUOTE

QUOTA PER PERSONA IN camera Matrimoniale € 2.350,00 tasse incluse (minimo 30 partecipanti)
Supplemento camera a due letti € 80,00 a persona
Supplemento camera singola € 650,00

La quota comprende:
• Voli di linea Ita da Bologna a New York (via Roma) e ritorno in classe economica;
• Tasse aeroportuali e fuel surcharge € 340 soggette a verifica fino all’emissione;
• Trasferimenti aeroporto/hotel/ aeroporto con pullman privato a New York e assistente locale all’arrivo;
• Nr 4 pernottamenti a New York in hotel 4 stelle a Manhattan in camera matrimoniale con servizi privati;
• Prima colazione in hotel (hot/cold breakfast buffet);
• Visita guidata della città dell’intera giornata;
• Deposito bagaglio l’ultimo giorno e facchinaggio in hotel (1 collo a persona);
• Accompagnatore Proviaggi e Radio Bruno;
• Assicurazione medico-bagaglio (spese di cura fino a € 1 mil);
• Assicurazione contro penali di annullamento viaggio;

La quota non comprende:
• Trasferimento con pullman privato da Modena e Carpi all’aeroporto di Bologna e viceversa (costo da definire)
• Visto ingresso Esta (€ 45 a persona incluso spese agenzia);
• Ingressi;
• tutti i pasti e le bevande, mance ed extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.

NOTA TECNICA
• La Quota è stata calcolata in base alle tariffe aeree odierne ed i servizi a terra con cambio 1€ pari a 1.083USD Le oscillazioni comporteranno l’adeguamento delle quote di partecipazione.
• Le quote sono soggette a riconferma anche in vista di un’eventuale variazione del costo del trasporto, del carburante, diritti e tasse di imbarco o sbarco, nei termini e tempi previsti da D.I nr 111/95

central park

FORMALITA’ D’INGRESSO NEGLI STATI UNITI

Per entrare negli Stati Uniti “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization).
L’autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta almeno 15/20 giorni prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA: Electronic System for Travel Authorization) – sito https://esta.cbp.dhs.gov.

L’autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta almeno 15/20 giorni prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA: Electronic System for Travel Authorization) – sito
Attenzione: iIl Programma ESTA ha subito alcune importanti modifiche a seguito dell’approvazione da parte del Congresso americano del ”Visa Waiver Program Improvement and Terrorist Travel Prevention Act of 2015” (dicembre 2015), una legge che comporta nuove condizioni per chi intende viaggiare verso gli Stati Uniti in esenzione da visto.

Si sintetizzano qui di seguito le misure di attuazione della nuova normativa, raccomandando anche a chi ha un ESTA in corso di validità di controllare attentamente, prima della partenza, i siti web delle Sedi diplomatiche e consolari statunitensi per verificare la sussistenza della possibilità di essere ammessi negli USA senza visto.

Le principali novità della normativa riguardano:
dal 21 gennaio 2016 sono in vigore restrizioni per le seguenti categorie di viaggiatori di Paesi partecipanti al VWP, i quali per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto:
– cittadini di Paesi VWP che siano anche cittadini di Iran, Iraq, Siria e Sudan;
dal 18 febbraio 2016 le restrizioni si applicano anche per gli individui che si sono recati, dal 1 marzo 2011 in poi, in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen.
I funzionari di governo (”full-time”) e il personale militare di Paesi del VWP recatisi nei suindicati Stati per ragioni di servizio sono esclusi da tale restrizione.
Per usufruire del programma “Visa Waiver Program” è necessario: – essere in possesso di un passaporto elettronico. Dal 1° aprile 2016, per poter entrare nel territorio degli Stati Uniti in regime di esenzione del visto (attraverso l’ESTA), è introdotto il requisito obbligatorio del possesso di un passaporto elettronico contenente i dati biografici e biometrici del titolare. Si intende per “passaporto elettronico” il libretto dotato di microprocessore);
– viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo. Va tenuto ben presente che il soggiorno negli Stati Uniti sulla base di un ESTA non dà alcun titolo a svolgere attività remunerate, anche saltuarie (per cui occorrono specifici visti);
– rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni. La permanenza nel Paese oltre i 90 giorni può compromettere la possibilità di usare nuovamente il programma Visa Waiver.
– possedere un biglietto di ritorno.
In mancanza anche di uno dei suddetti requisiti, è necessario richiedere il visto presso l’Ambasciata o il Consolato USA presenti in Italia (Firenze)
L’“ESTA” (come già avviene attualmente in base al “Visa Waiver Program”) non garantirà un’automatica ammissione in territorio americano che sarà lasciata alla discrezionalità delle competenti Autorità doganali e di frontiera.
Al fine di facilitare il processo di valutazione dei dati forniti con la registrazione, si consiglia di compilare il modulo ESTA con ampio anticipo.
A complemento del programma di Sicurezza ESTA, un’ulteriore procedura è entrata in vigore dal 6 settembre 2010 denominata “Secure Flight Program”. Tale programma, sviluppato dall’Autorità statunitense TSA (Transportation Security Administration), si
applica a tutti i passeggeri che viaggiano da/per e all’interno degli Stati Uniti.
Il Secure Flight Program richiede che una serie di informazioni (cognome e nome, data di nascita, genere maschile o femminile) siano fornite per tutti i passeggeri che prenotano e acquistano biglietti per viaggi da/per o all’interno degli USA.

times squareINFORMAZIONI E PRENOTAZIONE PRESSO GLI UFFICI PROVIAGGI s.r.l.

Fiorano (MO) –Via S. Francesco, 205/207/211 – Tel.: 0536-832030 – Fax 0536-831133 – turismo@proviaggi.it

INFORMATIVA OBBLIGATORIA
Licenza: Amministrazione Provinciale n.110 del 28/05/1999

A garanzia dell’esatto adempimento degli obblighi assunti verso i clienti l’Agenzia organizzatrice ha stipulato la seguente polizza in ottemperanza agli obblighi di legge: Agenzie viaggi PROVIAGGI s.r.l. Polizza nr. 100005313 – UnipolSai.
Per quanto non espressamente menzionato, si rinvia a quanto regolamentato nelle Condizioni Generali di Contratto di Vendita Pacchetti Turistici.