Home Vespa day vivi il compleanno della vespa a Pontedera con Radio Bruno

    Vespa day vivi il compleanno della vespa a Pontedera con Radio Bruno

    RADIO BRUNO RADIO UFFICIALE DEL VESPA DAY!

    Sono aperte dal 25 marzo scorso le iscrizioni per il “Vespa Day” organizzato dal Vespa Club Pontedera con il patrocinio del Comune di Pontedera, del Vespa Club Italia e Vespa World Club.
    La manifestazione, che si svolgerà sabato 23 e domenica 24 aprile prossimi, prevede un fitto programma di eventi vespistici e di svago e avrà inizio nel pomeriggio del sabato quando il “Piazzone” ( la centrale Piazza Martiri della Libertà ) ospiterà l’arrivo dei partecipanti al raduno e l’esposizione di numerosi modelli di Vespa storiche con relativo “Concorso di Eleganza”.

    “Il raduno di quest’anno vuole confermare il 23 aprile come data in cui celebrare a Pontedera la nascita della Vespa” afferma Eugenio Leone, vicepresidente nazionale Anci-Città dei Motori, “E rappresentare un grande momento di valorizzazione della città e del territorio legato alla Vespa, un vero simbolo iconico in ogni parte del mondo. Attendiamo la presenza di vespisti provenienti da tutta Europa, e con queste due giornate di festa segneremo la ripartenza degli eventi del 2022, che il 17 giugno vedranno il passaggio della “1000 Miglia” e a settembre la “Coppa d’Era”.

    La presentazione dell’evento è avvenuta questa mattina in Comune, a Pontedera, con la partecipazione, per l’Amministrazione, del vicesindaco Alessandro Puccinelli e dell’assessore Mattia Belli, che hanno sottolineato lo strettissimo legame della città col suo simbolo identificativo ( la Vespa fu brevettata il 23 Aprile 1946 e dunque sarà il suo 76esimo compleanno ) e la riattivazione di un calendario di eventi che coinvolgerà tutto il territorio. Alla conferenza stampa anche Gianfranco Gemmi, Roberto Fusi e Giorgio Keller ( rappresentanti di Vespa Club Pontedera e già collaudatori storici dell’azienda ) e Alessio Giovarruscio di Confcommercio. L’associazione sarà coinvolta ( così come Confesercenti ) nella due giorni di eventi:”Saremo cinghia di trasmissione”, ha sottolineato il rappresentante di Confcommercio, facendo un paragone motoristico. E, in effetti, l’idea è quella di creare in quei giorni una vera e propria “Pontedera vestita a Vespa”, valorizzando ancor di più il simbolo della città e suscitando l’attenzione di molti in una Pontedera che conferma il suo ruolo di primo piano come “Città dei Motori”.

    Punto iniziale della giornata di apertura del Vespa Day, come detto, è l’allestimento del Vespa Village sul “Piazzone” con l’esposizione delle Vespa, seguito nel pomeriggio da un giro per le strade della città che si concluderà con l’arrivo in piazza Corradino D’Ascanio, dove ha sede il Museo Piaggio, per l’inaugurazione ufficiale ( in prossimità del Museo stesso ) della nuova sede del Vespa Club Pontedera, ricavata all’interno della vecchia struttura della fabbrica. Sempre al Museo, i vespisti parteciperanno all’anteprima della mostra “Vespa Sounds Cool – la Vespa e la musica”.

    Il corteo di Vespa darà il via a una serie di attività, tra cui il “Concorso di Eleganza”, grazie al quale sarà possibile ammirare le affascinanti curve dei modelli d’epoca. Sul palco, allestito in Piazza Martiri della Libertà, le Vespa più belle sfileranno accompagnate dai loro piloti, che indosseranno abiti intonati al periodo di riferimento del proprio veicolo storico.

    A sera, i vespisti avranno modo di cenare liberamente nei locali del centro ( previsti specifici menu Vespa ) e quindi venir coinvolti, assieme a tutti i pontederesi, nella serata anni 80-90 con la partecipazione di Radio Bruno e della Db Days Band, che suonerà dal vivo le hit di quel periodo. Ma non finirà qui: sono infatti in preparazione alcune sorprese che renderanno ancora più viva la notte del sabato anche coinvolgendo i commercianti e le vetrine del centro, alcune delle quali esporranno una Vespa storica.

    La domenica sarà dedicata al giro turistico attraverso le colline della Valdera, un modo per far conoscere e apprezzare le meraviglie naturali che il territorio sa regalare: il tour attraverserà Palaia, Peccioli, Terricciola e quindi approderà a Lajatico. Di particolare suggestione il passaggio a Montefoscoli, paese che diede i natali a Giuseppe Stefanelli, scomparso nel 2018. A Stefanelli, uno dei fondatori del Registro Storico Vespa e, nel 1986, primo Presidente del Vespa Club Pontedera dopo la sua rifondazione, è dedicato il raduno vespistico. Il gran finale del Vespa Day riserva l’approdo al Teatro del Silenzio, per una spettacolare foto d’assieme da mettere in cornice e conservare nell’album dei ricordi.


    Mappa non disponibile

    Data e Orario
    23/04/2022 - 24/04/2022
    Tutto il giorno


    Tag evento


    Prossimo evento di Eventi Radio Bruno: