ORA IN ONDA
con FABIANA CONTIN

Ingredienti per 6 persone:

300 grammi di farina
25 grammi di burro ammorbidito
40 grammi di zucchero bianco
2 rossi
1 uovo intero
1 cucchiaio di liquore sassolino o alchermes se vi piacciono belle rosse
zucchero a velo
1 limone biologico
olio di semi di arachide per frittura

Preparazione:

E’ il dolce tipico del Carnevale, di tradizione contadina: le frappe.

Piacciono a grandi e piccini .

Siete pronti per farle?

Prendere un tagliere e mettere la farina a fontana, al centro il burro ammorbidito, lo zucchero,l’uovo intero ed i rossi delle uova, il liquore e la buccia biologica di un limone grattugiato.

Impastare con le mani e poi con il mattarello stendere la pasta e ricavarne dei dischetti sottili.

Prendere una rotella per la pasta seghettata e ritagliate delle strisce di pasta larghe 3 cm e lunghe circa 7 cm.

Tagliate in diagonale le estremità. Se volete fare le strisce più lunghe o più corte potete farlo. In questo caso ho usato una misura che usava la mia nonna nel prepararle.

Mettere sul fuoco un pentolino e portare l’olio al suo punto di fumo, immergere le frappe una alla volta e friggerle.

Mi raccomando una alla volta, in quanto friggono meglio e nel minor tempo possibile.

Tirate su le frappe con la paletta forata quando saranno dorate e croccanti.

Adagiarle su un vassoio coperto di carta da forno e lasciarle asciugare.

Per non romperle disponetele a strati una sull’altra.

Una volta che si saranno raffreddate spolverarle con lo zucchero a velo e con il liquore.

E una tira l’altra.

Buon appetito!

Scopri di più su gabriellagasparini.it