Home Notizie dal territorio Gatto ferito da un laccio metallico: indagano i Carabinieri

Gatto ferito da un laccio metallico: indagano i Carabinieri

I Carabinieri Forestali di Reggio Emilia hanno inoltrato alla Procura della Repubblica, presso il Tribunale di Reggio, una segnalazione di reato, dopo il rinvenimento, lo scorso 31 luglio, di un gatto ferito da un laccio metallico stretto intorno all’addome, probabilmente una trappola.

Il povero felino è stato soccorso dai volontari dell’Enpa e poi affidato alle cure di un veterinario che ha certificato come il laccio avesse provocato gravi ferite nella zona di contatto: il Presidente dell’Associazione ha così denunciato il preoccupante episodio ai Militari. I Carabinieri Forestali hanno subito effettuato un sopralluogo nella zona in cui l’animale è stato rinvenuto per verificare l’eventuale presenza di ulteriori lacci o trappole, controllo che ha dato esito negativo.

Sono ora in corso indagini per raccogliere elementi volti ad identificare coloro che hanno posizionato la pericolosa trappola. L’ipotesi di reato è maltrattamento di animali che prevede pene sino a 18 mesi di carcere e 30mila euro di multa. (fotografia generica di gatto comune)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here