Home Notizie dal territorio Morte di Samantha Migliore: oggi l’autopsia

Morte di Samantha Migliore: oggi l’autopsia

Sarà l’autopsia a fare luce sulle cause del decesso di Samantha Migliore, la 35enne di Maranello (Modena) morta durante un intervento estetico eseguito in casa: la donna ha accusato un malore rivelatosi poi fatale. Come riportano diversi media, l’esame autoptico potrebbe iniziare già oggi, martedì 26 aprile.

Al momento risulta indagata Pamela Andress la 50enne transgender brasiliana che avrebbe sottoposto Samantha Migliore ad almeno un’iniezione per tonificare il seno. La 50enne è indagata a piede libero dalla Procura di Modena per esercizio abusivo della professione, omissione di soccorso e morte in conseguenza di altro reato.

Pamela Andress si è costituita venerdì scorso, 23 aprile, presso la caserma dei Carabinieri di Cento, Ferrara: come riportato dalla stampa, il suo legale avrebbe detto che la 50enne non è fuggita ma se ne è andata solo dopo che era stata chiamata l’ambulanza; inoltre non appena appreso della morte di Samantha da internet, si è andata a costituire. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here