Home Notizie dal territorio Non ce l’ha fatta lo scialpinista 42enne travolto ieri da una valanga

Non ce l’ha fatta lo scialpinista 42enne travolto ieri da una valanga

Non ce l’ha fatta lo scialpinista travolto ieri mattina da una valanga, tra Fuipiano e Brumano, in Valle Imagna, nel Bergamasco.

Come riporta la stampa locale, a lanciare l’allarme è stato, intorno alle 10.00, un amico che era andato con lui in escursione: lo scialpinista è stato recuperato verso le 12.00 e le sue condizioni erano apparse subito molto gravi agli operatori del soccorso alpino e del 118 intervenuti sul posto. L’uomo è stato trasportato in elicottero all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è purtroppo deceduto alcune ore più tardi, nel primo pomeriggio di ieri.

La vittima si chiamava Claudio Rossi, 42 anni, e risiedeva a Ghiaie, frazione di Bonate Sopra. Grande appassionato di montagna, lavorava come operatore alla centrale del 118 di Bergamo. Lascia la moglie e due figli. (fotografia dalla pagina Facebook di Claudio Rossi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here