Home Notizie dal territorio Pusher positivo al Covid-19: 15 Carabinieri in quarantena

Pusher positivo al Covid-19: 15 Carabinieri in quarantena

Dopo un arresto per droga, quindici Carabinieri finiscono in quarantena. È accaduto, come riporta La Nuova Ferrara, a Pontelagoscuro, nel Ferrarese.

Il ragazzo di 27 anni nigeriano, arrestato per spaccio, era stato portato all’Ospedale Sant’Anna per procedere all’espulsione di dosi di cocaina che aveva precedentemente ingoiato. Sottoposto a tampone al momento dell’ingresso in nosocomio, il 27enne era risultato negativo.

Test poi ripetuto al momento delle dimissioni ma con esito opposto: l’uomo è risultato positivo al Covid-19 e così tutti i Carabinieri, che hanno gestito l’operazione ed hanno pertanto avuto contatti con lui, prima, durante e dopo l’arresto, sono finiti in isolamento fiduciario con inevitabili ripercussioni sui servizi che avrebbero dovuto svolgere. Si tratta di quindici Militari. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here