Home Notizie dal territorio Rubati nella notte beni di prima necessità destinati alle famiglie ucraine

Rubati nella notte beni di prima necessità destinati alle famiglie ucraine

Nella mattinata di oggi, mercoledì 13 aprile, intorno alle 8.00, i Carabinieri di Montecchio Emilia, nel Reggiano, sono intervenuti in via Cervi, per un sopralluogo a seguito di un furto messo a segno all’interno delle Cooperativa Olmo e l’Emporio Solidale Remida Food.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno accertato che nella notte dei ladri, previa effrazione di una porta laterale del capannone che ospita la Cooperativa Olmo, si sono introdotti nei locali, mettendo a soqquadro tutti gli uffici, per poi spostarsi negli adiacenti capannoni dell’Emporio Solidale Remida Food, che si occupa di fornire aiuto a famiglie bisognose, soprattutto, in questo particolare periodo, alle famiglie dei profughi ucraini presenti in provincia.

I malviventi hanno trafugato un furgone Fiat Ducato di proprietà dalla cooperativa Olmo, caricandovi una notevole quantità di alimenti in fase di inventario e destinati alle famiglie di profughi ucraini. Sono in corso di esatta quantificazione i danni provocati per la perpetrazione del furto e la refurtiva, che complessivamente dovrebbero aggirarsi intorno a svariate migliaia di euro. Indagano i Carabinieri. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here