Home Notizie dal territorio Saronno: confermato l’ergastolo per l’ex primario Cazzaniga

Saronno: confermato l’ergastolo per l’ex primario Cazzaniga

Confermato l’ergastolo per Leonardo Cazzaniga l’ex primario del pronto soccorso di Saronno (Varese), ritenuto responsabile di una serie di omicidi, anche di pazienti ricoverati. A deciderlo la Corte d’Assise d’Appello di Milano.

Come riportano i media locali e nazionali, sono 10 gli omicidi che gli vengono attribuiti e per cui è stata confermata la condanna.
Per altri tre omicidi di cui era accusato è invece stato assolto.
La Corte d’Assise d’Appello di Milano ha confermato anche l’isolamento diurno per tre anni nei confronti dell’ex primario e ha dichiarato il non doversi procedere per prescrizione nei confronti di quattro medici della commissione ospedaliera, chiamata a valutare l’operato di Cazzaniga e che in primo grado erano stati condannati a 2 anni e sei mesi per favoreggiamento.

Andremo a vedere le motivazioni per vedere il ragionamento dei giudici, non siamo soddisfatti e sicuramente faremo ricorso in Cassazione”, ha affermato l’avvocato Andrea Pezzangora, uno dei difensori di Leonardo Cazzaniga. Foto: PxHere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here