Home Notizie dal territorio Si ferma per prestare soccorso ai feriti di un incidente stradale ma...

Si ferma per prestare soccorso ai feriti di un incidente stradale ma viene travolta da un’auto: 41enne muore in ospedale

Si era fermata per prestare soccorso a due persone coinvolte in un incidente stradale, ma è stata falciata da una vettura. Come riporta la stampa locale, è accaduto a un’infermiera di 41 anni nella notte tra sabato 9 e domenica 10 aprile sulla Tangenziale Est di Milano, tra gli svincoli di Lambrate e Cascina Gobba.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la donna Vania Giglio, era di passaggio quando ha assistito a un incidente tra una moto e un’auto. Si è così fermata per prestare soccorso ma, appena scesa dalla sua auto, sarebbe stata travolta da un’altra vettura condotta da una donna di 65 anni.
Vania Giglio è stata soccorsa dal personale sanitario dell’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, che l’ha trasportata al Niguarda di Milano, dove però è purtroppo deceduta nel pomeriggio di ieri, domenica 10 aprile.

In ospedale anche le altre tre persone, due coinvolte nel primo incidente stradale, e la donna al volante dell’auto che ha investito l’infermiera e che avrebbe riportato un trauma toracico. L’esatta dinamica dell’accaduto è al vaglio delle Forze dell’Ordine. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here