Home Notizie dal territorio Terremoto di magnitudo 4.1 sulla costa marchigiana

Terremoto di magnitudo 4.1 sulla costa marchigiana

Trema ancora la terra in Italia: una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata registrata dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 9 giugno, alle 13.18, a poca distanza dalla costa marchigiana.

L’epicentro è stato individuato in mare tra Fermo e San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli, a una profondità di 22 km. I Comuni entro i 10 km dall’epicentro sono Cupra Marittima e Grottammare.
Il sisma è stato distintamente avvertito dalla popolazione in tutta la Regione ed anche a Pescara, in Abruzzo, soprattutto ai piani alti delle abitazioni, ma non ha provocato danni a cose o persone.

Il sisma di magnitudo 4.1 è stato seguito da altre due scosse: una di magnitudo 2.4 alle 13.22 e una di 3.0 alle 13.39. (fotografia OpenStreetMap dal sito INGV)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here