Home Notizie dal territorio Tragico fine settimana sulle strade italiane

Tragico fine settimana sulle strade italiane

Sabato notte di sangue sulle strade. A seguito di diversi incidenti hanno perso la vita cinque persone in Veneto. Sinistri mortali si sono verificati anche a Roma e a Catania.

Nel Veneziano, a Noventa di Piave, in località Musetta, nello scontro tra due utilitarie sono morti tre giovani: Giulia Bincoletto, 25 anni di San Donà, Chiara Brescaccin, 23 di Eraclea, e Matteo Gava, 20 anni di Salgareda (Treviso).
I soccorsi si sono rivelati inutili: i tre ragazzi sono stati estratti dalle lamiere già morti.

L’altro incidente si è verificato nel Veronese, a San Gregorio di Veronella: l’auto sulla quale viaggiavano le due donne, madre e figlia, rispettivamente di 52 e 28 anni, si è scontrata con un’altra vettura provocando il decesso di entrambe le donne, originarie di San Martino Buon Albergo. Ferito un ragazzo di 22 anni.

Sempre nella notte di sabato, intorno alle 2.30, in un sinistro accaduto ad Anguillara Sabazia, nei pressi di Roma, ha perso la vita una giovane di 20 anni. Gravemente ferita una ragazza di 18 anni. Alle 4.30 nel Catanese 4 ragazzi a bordo di una Fiat Punto si sono schiantati contro un muretto della strada provinciale 24, che collega Palagonia e Scordia, in contrada Fico. Nello scontro un 16enne è morto e altri tre giovani sono rimasti feriti in maniera grave.

E ieri mattina un ciclista è morto nel Trevigiano, a Bessica di Loria. (fotografia dal profilo Twitter dei Vigili del Fuoco Veneto relativa all’incidente accaduto nel Veneziano)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here