Home Notizie dal territorio Trema ancora la terra in Emilia: scossa di magnitudo 3.6 in Appennino

Trema ancora la terra in Emilia: scossa di magnitudo 3.6 in Appennino

Trema ancora la terra nella provincia reggiana: una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) nella serata di ieri, domenica 13 febbraio, alle ore 20.47.

L’epicentro questa volta non era localizzato nella Bassa bensì in Appennino, a 2 km a sud-est di Carpineti, ad una profondità di 26 km (ipocentro). La scossa è stata avvertita anche in città e nella vicina provincia modenese, ma anche questa volta non si sono registrati danni a cose o persone.
Il sisma è stato seguito da altre due scosse più lievi alle 22.10 e alle 23.21, rispettivamente di magnitudo 2.2 e 2.0.

Sempre ieri, ma prima, l’INGV ne aveva registrata una di magnitudo 2.5 a Correggio, alle ore 17.12, e una di magnitudo 2.2 a Rubiera, alle 6.19. (fotografia da OpenStreetMap – Sito INGV)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here