Home Notizie dal territorio Trofeo ciclistico finisce in tragedia: bicicletta sbanda e travolge un 41enne

Trofeo ciclistico finisce in tragedia: bicicletta sbanda e travolge un 41enne

Tragedia alla “Due giorni marchigiana”, trofeo ciclistico di Castelfidardo, in provincia di Ancona, che si è svolto nel fine settimana. Durante la volata finale, un ciclista della squadra padovana Work Service, ad appena 300 metri dal traguardo, ha sbandato, finendo sul marciapiede.

Qui si trovava Stefano Martolini, direttore sportivo 41enne della Viris Vigevano, che è stato travolto in pieno. Le sue condizioni sono apparse subito disperate e per il 41enne non c’è stato nulla da fare: troppo gravi le lesioni riportate a cause del violento impatto. Anche il corridore, Nicola Venchiarutti, 23 anni di Osoppo, è stato immediatamente soccorso dal personale sanitario presente sul posto ed è stato trasportato in elicottero all’Ospedale Riuniti Torrette di Ancona in condizioni critiche. È accaduto nel pomeriggio di ieri, domenica 22 maggio.

Come scrive la stampa locale, alla base del tragico incidente vi sarebbe stato un contatto tra il ciclista 23enne e un altro corridore.
Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione locale. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here