Home Notizie dal territorio Uccide entrambi i genitori a coltellate al culmine di una lite

Uccide entrambi i genitori a coltellate al culmine di una lite

Uccide i genitori a coltellate al culmine di una banale lite poi degenerata.
E’ accaduto ieri a Torino.

Il figlio, un 30enne, è stato trovato ieri sera dai Carabinieri a Collegno, nel Torinese, mentre vagava a piedi senza meta, ancora sporco di sangue e in stato confusionale. L’uomo a lungo interrogato ha, come riporta l’agenzia Ansa, confessato il duplice omicidio, avvenuto nella sua abitazione.
I genitori, Giuseppina Valetti di 60 anni e Pierfrancesco Ferrero di 69, erano andati a trovarlo a casa sua, in via Biscarra a Torino, quando è scoppiata la lite.

In base a quanto ricostruito dai Militari del Comando Provinciale di Torino, la morte della coppia sarebbe avvenuta nel pomeriggio di ieri, lunedì 13 luglio. Dopo avere vegliato per alcune ore i cadaveri, l’uomo, Daniele Ferrero, è uscito di casa e ha cominciato a vagare, prima in auto, poi a piedi. Dall’abitazione sono stati sequestrati otto coltelli.
Ferrero è stato sottoposto a fermo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here