Home Notizie dal territorio Vandalismi e molestie verso anziani e bambini: giovanissimi identificati dai Carabinieri

Vandalismi e molestie verso anziani e bambini: giovanissimi identificati dai Carabinieri

Sono stati identificati dai Carabinieri della Stazione di Bologna San Ruffillo i presunti autori di una serie di molestie, danneggiamenti ad autovetture e imbrattamento di vari muri, recentemente avvenuti nel quartiere Savena di Bologna.

Il gruppo di ragazzini, atteggiandosi a “baby gang” e muovendosi a piedi, avrebbe preso di mira anziani e bambini, scelti casualmente e senza motivo: le vittime hanno documentato con filmati e foto le angherie subite, avvenute nelle ultime quattro settimane.
Auto danneggiate, anziani spinti a terra, bambini spaventati, costretti a rifugiarsi nei negozi, utilizzo di petardi e altro ancora, sono alcuni dei fatti documentati dai Carabinieri che hanno avviato le indagini, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Bologna.

I presunti autori sono stati identificati: si tratta di quattro ragazzi di età inferiore ai 14 anni. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here