Home Notizie dal territorio Vanzo, Manila Grace: “Non siamo solo datori di lavoro”

Vanzo, Manila Grace: “Non siamo solo datori di lavoro”

Con gli hashtag #restaacasa e #aiutiamolaricerca, l’azienda donerà 5 euro per ogni ordine effettuato sull’e-commerce, oltre a un proprio contributo, a favore del Dipartimento di Malattie Infettive dell’ASST FBF Sacco.

La moda in campo contro il coronavirus. Dopo la chiusura delle sue 13 boutique e 6 outlet in Italia il marchio carpigiano di abbigliamento e accessori Manila Grace, che fa capo ad Antress Industry, proseguirà sul web l’attività benefica a favore del Dipartimento di Malattie Infettive dell’azienda sociosanitaria territoriale Fatebenefratelli Sacco di Milano.
Con gli hashtag #restaacasa e #aiutiamolaricerca, l’azienda donerà 5 euro per ogni ordine effettuato sull’e-commerce, oltre a un proprio contributo, a favore del Dipartimento di Malattie Infettive dell’ASST FBF Sacco.

“Questo è un piccolo contributo a fronte di un problema enorme che ci troviamo ad affrontare – ha dichiarato Enrico Vanzo, amministratore delegato di Manila Grace – devolveremo i cinque euro su tutte le transazioni effettuate a cui si aggiungerà una donazione dell’azienda finalizzata alla ricerca”.

Il momento è particolarmente difficile anche per la moda, prima col blocco cinese e ora con l’Italia coinvolta…
“E’ un momento difficile che ha segnato e segnerà le aziende ma è anche il momento in cui dobbiamo essere tutti uniti, coesi e avere una visione comune: oggi tutti i singoli sono chiamati a fronteggiare il problema con accanto lo Stato a sostenere aziende e famiglie non a parole ma coi fatti. Ognuno di noi singolarmente muove l’economia, questa volta dobbiamo essere più uniti che mai”.

Che responsabilità ha un’azienda?
“Non siamo soltanto datori di lavoro, siamo parte di una comunità unica e avere una visione umana cercando di capire quali sono le problematiche ed essere accanto ai nostri dipendenti e alle persone che ci aiutano a crescere, stagione dopo stagione anno dopo anno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here