Home Notizie dal territorio Ai domiciliari chiede di essere portato in carcere a seguito dei continui...

Ai domiciliari chiede di essere portato in carcere a seguito dei continui litigi con la moglie

Agli arresti domiciliari nella sua abitazione, decide di recarsi presso la caserma dei Carabinieri, per chiedere di essere portato in carcere, esasperato dai continui litigi con la moglie.

L’incredibile vicenda, raccontata dai media locali, tra cui Il Giorno, è accaduta a Belgioioso, Comune in provincia di Pavia: protagonista un 40enne del posto. L’uomo ha autodenunciato le liti con la moglie e così i Militari hanno informato il Tribunale di Sorveglianza di Pavia che ha provveduto a revocare la precedente misura, disponendo l’inasprimento della misura con la detenzione in carcere.

Il provvedimento è stato eseguito dagli stessi Carabinieri di Belgioioso che, lo scorso sabato 26 febbraio, hanno tratto in arresto il 40enne e lo hanno portato presso il carcere pavese di “Torre del Gallo”. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here