Home Notizie dal territorio “Angeli e Demoni”: 24 persone a processo

“Angeli e Demoni”: 24 persone a processo

La Procura di Reggio Emilia ha chiesto il rinvio a giudizio per 24 persone nell’ambito dell’inchiesta denominata “Angeli e Demoni” su presunti affidi illeciti in Val d’Enza.

155 i testimoni citati dall’accusa, 48 le parti offese, tra cui l’Unione dei Comuni Val d’Enza, i Comuni di Gattatico e Montecchio, il Ministero della Giustizia e la Regione Emilia-Romagna, e più di 100 capi di imputazione.
Tra gli imputati figurano anche Federica Anghinolfi, ex responsabile dei servizi sociali dell’Unione Val d’Enza, la psicoterapeuta Nadia Bolognini e il marito Claudio Foti della onlus Hansel & Gretel, oltre al sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti.

L’inchiesta aveva portato l’anno scorso a una serie di misure cautelari, ipotizzando un vero e proprio business sugli affidi dei minori attraverso storie inventate, perizie falsificate, sedute di psicoterapia volte a veri e propri lavaggi del cervello dei bambini, con conseguenti allontanamenti dei minori dalle famiglie d’origine senza che ve ne fossero i presupposti.
L’udienza è fissata per il prossimo 30 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here