Home Notizie dal territorio Arrestato con la pesante accusa di avere violentato e messo incinta la...

Arrestato con la pesante accusa di avere violentato e messo incinta la figlia minorenne

Ha abusato più volte della figlia minorenne fino a metterla incinta. È questa la pesantissima accusa nei confronti di un uomo pakistano, regolarmente residente in Italia dal 2009, arrestato per violenza sessuale.

Le indagini della Polizia di Imola, spiega la Questura in un comunicato stampa, hanno preso il via dopo che la ragazzina, una 15enne di nazionalità pachistana, era stata accompagnata lo scorso 15 gennaio dal padre al pronto soccorso dell’Ospedale di Imola ed era “risultata essere incinta da alcune settimane”. In quell’occasione il genitore aveva attribuito la responsabilità della gravidanza della figlia ad un cugino, che aveva fatto visita alla sua famiglia nel periodo in cui era avvenuto il concepimento. Sono così scattati gli accertamenti da parte del commissariato di Imola per ricostruire con esattezza i fatti: “da numerose testimonianze e da altre attività investigative sono emersi immediatamente sospetti sul padre”.

Il proseguo delle indagini, effettuato anche mediante consulenze tecniche disposte dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, ha portato, infatti, a dimostrare la responsabilità del padre“: il pm Giampiero Nascimbeni ha così chiesto e ottenuto un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.
La 15enne, “dopo una iniziale reticenza, ha poi ammesso di essere stata più volte abusata dal genitore”. (fotografia generica, dalla pagina Facebook della Questura di Reggio Emilia)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here