Home Notizie dal territorio Bimbo si rovescia acqua bollente addosso: grave in ospedale

Bimbo si rovescia acqua bollente addosso: grave in ospedale

Bimbo di un anno e mezzo grave in ospedale dopo essersi rovesciato dell’acqua bollente addosso. L’incidente domestico è accaduto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 30 marzo, intorno alle 16.30, in un’abitazione di Arzignano, in provincia di Vicenza, dove il piccolo abita con i genitori.

In base ad una prima ricostruzione, riporta la stampa locale, il piccolo avrebbe eluso il controllo dei genitori, raggiungendo la pentola che si trovava in cucina e rovesciandosi l’acqua bollente che conteneva addosso. Immediato l’allarme lanciato dai genitori: sul posto è giunto il personale sanitario con un’ambulanza del Suem 118.

I sanitari hanno prestato le prime cure al bambino ma, vista la gravità delle ferite, è stato trasferito nel reparto grandi ustionati di Verona e ricoverato in rianimazione. Avrebbe riportato ustioni sul 30% del corpo. Le sue condizioni sono gravi ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here