Home Notizie dal territorio Bologna: detenuti percepivano reddito di cittadinanza, scattate 10 denunce

Bologna: detenuti percepivano reddito di cittadinanza, scattate 10 denunce

La Guardia di Finanza di Bologna ha scoperto e denunciato 10 persone che, nonostante fossero condannati in carcere o colpiti da altre misure cautelari, percepivano il reddito di cittadinanza. Le somme incassate dai 10 denunciati ammontano a circa 90mila euro. L’accusa per tutti è di indebita percezione di questo beneficio, reato che può essere punito con la reclusione da due a sei anni.

Le irregolarità sono state scoperte dalle Fiamme Gialle durante dei controlli specifici, realizzati in sinergia con l’Inps. Durante la domanda di sussidio i dieci soggetti hanno dovuto dichiarare la loro condizione di detenuti o, comunque di essere stati colpiti da misure restrittiva della libertà personale. I Finanzieri hanno segnalato l’irregolarità all’Inps per l’immediata revoca del sussidio e l’attivazione del recupero delle somme incassate indebitamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here