Home Magazine Buon Compleanno Vip Buon Compleanno Sfera Ebbasta

Buon Compleanno Sfera Ebbasta

Nato a Cinisello Balsamo nel milanese, Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta, compie oggi 7 dicembre 26 anni. E una carriera alle spalle decisamente recente. Infatti se i suoi primi passi si sono consumati senza riscuotere quasi alcun interesse tra il 2011 e il 2012, è solo nel 2015 che ha esordito con il suo primo album da solista “XDVR” da cui è stato estratto anche il singolo ‘Ciny’

Prima però di ricordare alcune sue tappe importanti, mi piace parlare del suo presente decisamente molto luminoso, visto che Sfera Ebbasta, noto rapper italiano, particolarmente riconosciuto nell’area della musica trap, “un sottogenere dell’hip hop, caratterizzata da testi cupi e minacciosi, che comunque possono essere molto diversi per ogni rapper”, come leggo scorrendo note specifiche in merito, è ad oggi l’artista più ascoltato sulla piattaforma Spotify nel 2018. E’ lui il trionfatore in tutte e tre le categorie, sia in qualità di artista appunto, come album più ascoltati con il suo “Rockstar” e Canzoni più ascoltate con “Tesla” effettivamente di Capo Plaza, ma in cui è presente anche lui. E comunque in questa categoria il rapper è 5° con il singolo “Rockstar”.

Inoltre, più “nel presente” che mai, oggi nel giorno del suo compleanno uscirà anche il suo nuovo album “Rockstar Popstar Edition” la nuova versione dell’ultimo album uscito lo scorso gennaio. “Rockstar Popstar Edition” sarà disponibile in doppio cd e Lp. La nuova produzione comprende anche tre inediti, “Popstar”, “Uh Ah Hey” e a proposito di compleanni.. “Happy Birthday”

E non finisce con l’uscita dell’album questa giornata speciale per il rapper, perché la fa anche coincidere con l’avvio del nuovo instore tour in giro per l’Italia. Queste le date

Oggi alle 14 a Milano, alla Mondadori Piazza Duomo
Domenica 9 alle 15 a Torino sempre alla Mondadori, Via Monte Di Pietà

Lunedì 10 alle 15 a Firenze presso la Galleria del Disco c/o Caffè Letterario, Piazza delle Murate.

Martedì 11 alle 15 a Roma, Discoteca Laziale, Via Giovanni Giolitti 263.

Mercoledì 12 l’appuntamento sarà a Napoli. Alle 15, Feltrinelli, Stazione Centrale Piazza Garibaldi.
E infine Giovedì 13 a Lecce, presso la libreria Feltrinelli, via Templari 9 sempre alle 15.

Tornando invece sulle tracce della popolarità del rapper, oggi 26enne, c’è un incontro che è stato determinante sotto molti aspetti, quello con il produttore Charlie Charles avvenuto proprio nei primi due anni in cui Sfera Ebbasta postava video su youtube, senza grandi soddisfazioni. Le loro strade, da allora si sono sempre intrecciate e la loro è diventata una collaborazione permanente. Iniziata nel 2014 con la produzione di alcuni pezzi insieme al produttore, lo stesso che produrrà nel 2016 il brano “Cartine Cartier”, continua nel 2017 con l’uscita del singolo “Dexter” che ancora una volta ha in Charlie Charles il produttore e sempre nella primavera dello stesso anno partecipa insieme ad altri rapper tra cui Ghali, anche alla registrazione del singolo “Bimbi” questa volta di C.C.

Ed è recentissimo, il 3 gennaio di quest’anno, l’annuncio che Sfera Ebbasta e Charlie Charles hanno fondato l’etichetta discografica ‘BillionHeadz Music Group’.

Un’ultima nota la riserverei al fatto che, come spesso accade ai rapper, anche per Sfera Ebbasta, nonostante un ottimo riscontro da parte della critica specializzata,  non sono mancate le disapprovazioni per i temi trattati, soprattutto quelli che evidenziano il degrado fisico e morale di quartieri di periferia, incluso quella a cui lui appartiene, Cinisello Balsamo.

E qui tornerei sulla musica trap di cui, il nostro festeggiato, si è autodefinito il Re.

La musica trap – leggo e riporto –  è caratterizzata da testi cupi e minacciosi, che comunque possono essere molto diversi per ogni rapper. I temi tipici rappresentati nei testi sono la vita di strada tra criminalità e disagio, la povertà, la violenza, lo spaccio di sostanze stupefacenti, e le dure esperienze che l’artista ha affrontato nei dintorni della sua città”

Per chiudere i festeggiamenti, sono state ufficializzate la date del suo nuovo “Popstar Tour 2019” . Ecco le date:

17 aprile – Roma, Palalottomatica
19 aprile – Napoli, Palapartenope
27 aprile – Milano, Mediolanum Forum
I biglietti per il Popstar Tour 2019 sono già disponibili sul circuito TicketOne da mercoledì 17 ottobre.

Non si fa mancare neppure un numeroso seguito sui social, come i 2,2 milioni di follower su Instagram

Patrizia Santini

 

Visualizza questo post su Instagram

 

VIDEO? 🎁🤯

Un post condiviso da $€ (@sferaebbasta) in data:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here